Auguri! Happy Christmas and new year!

Alla mia famiglia “allargata”, che ha componenti in tutto il mondo, auguro un Natale ed un Nuovo Anno pieno di salute, felicitá, tranquillitá familiare, amici e vacanze, ed ogni cosa che possa renderla completamente “realizzata”.
E se tutto ciÚ sembra retorico, sdolcinato e scontato, bË, allora vuol dire che Vi auguro anche tanto amore, pace nel mondo e la risoluzione dei problemi che angustiano il nostro bislacco Pianeta.
PerchË, almeno una volta all’anno, forse aiutata dal fatto di avere un bambino in casa a ricordarmelo, mi piace pensare che i sogni si possano realizzare. (almeno una parte di essi, facciamo un 20%?)
CosÏ, che sia Babbo Natale, Santa Lucia, la Befana, Ges˘ Bambino, la Vs. moglie, il Vs. moroso, l’amante, la mamma, lo zio, o chiunque altro vogliate o crediate, spero Vi porti un sacco di cose belle:
io, posso mandarVi un abbraccio forte forte, e siccome sono bella grossa, sará forte forte davvero!
Ciao Freestylers del Mondo, auguri!
E, per una volta, no traslation:
perchË in inglese proprio no, non me la sento di tradurre…(sono anche le mie vacanze, perdiana!!!)
Un bacio
Lui
p.s. (auguri anche da parte di Clay & Ale)

Sentiamoci…

Cari tutti voi,
non ho capito quanti siamo, a navigare in questo sito, che, come detto da Luca Gagliardi, doveva essere principalmente per noi italiani, ma Ë scritto spudoratamente tutto da americani!
Scherzi a parte, va a Arthur un grande ringraziamento per aver creato questo sito, pensando a noi…
Ma usiamolo.
Per esempio:
Roma 6 dicembre 2003.
E’ un evento!
Grande!
Vorrei sapere se tutti quelli che entrano in questo sito sanno dell’incontro che Lorenzo, Nando e la banda di Roma sta organizzando per i freestylers italiani…
E’ un’occasione, la prima, speriamo, del lungo inverno che ci aspetta al varco, che ci fa stare a casa, o ad allenarSi (io no, resto a casa…) fuori al freddo…la prima, dicevo, occasione, per vedersi, giocare insieme, parlare, organizzare altri appuntamenti.
Il freestyle italiano Ë esplosivo, lo abbiamo visto a FPA, lo leggiamo sui siti, dove troviamo che il calendario Ë zeppo di eventi italiani.
Quello che deve essere costruito Ë una continuazione, un filo conduttore che crei le basi per crescere insieme.
O anche solo per fare un pÚ di casino, insieme.
Il 6 dicembre Ë l’occasione di Roma.
Mi piace pensare che ci siano romani, riminesi, forlivesi, milanesi, triestini, torinesi…
e mi piace pensare che Trieste sia un’altra tappa, e Venezia, un’altra ancora…Milano ormai Ë una tappa obbligata e bellissima, con il Vagolino, e Rimini Ë sede di Paganello e, almeno anche per il 2004, FPA
Aspetto commenti e "ci sono".
E aspetto anche altri "inviti":
L’inverno Ë lungo: lo sará un pÚ di meno, se ci vedremo spesso!

Ciao, freestylers italiani!

Lui

2003 FPA World Championships

2003 FPA Worlds
Rimini, Italy
October, 2003

2003 FPA World Champions

OPEN PAIRS: Arthur Coddington/Dave Lewis
OPEN CO-OP: Paul Kenny/Tom Leitner/Sune Wentzel
MIXED PAIRS: Lisa Silvey/Arthur Coddington
WOMEN’S PAIRS: Cindy Kruger/Lisa Silvey

OPEN PAIRS FINAL

1. Arthur Coddington/Dave Lewis (T 76.9; D 24.5; E 27.7; A 24.7)
2. Tom Leitner/Pat Marron (T 70.4; D 23.8; E 26.1; A 20.5)
3. Clay Collera/Paul Kenny (T 68.7; D 22.3; E 25.8; A 20.6)
4. Dave Murphy/Ted Oberhaus (T 68.5; D 22.7; E 26.3; A 19.5)
5. Jake Gauthier/Randy Silvey (T 66.2; D 22.0; E 22.4; A 21.8)
6. Larry Imperiale/Joel Rogers (T 64.9; D 21.4; E 25.3; A 18.2)
7. Sune Wentzel/Reto Zimmerman (T 64.8; D 21.7; E 24.8; A 18.3)
8. Joakim Arveskär/Stefan Karlsson (T 52.2; D 18.5; E 18.7; A 15.0)

OPEN CO-OP FINAL

1. Paul Kenny/Tom Leitner/Sune Wentzel (T 66.1; D 18.3; E 27.0; A 20.8)
2. Arthur Coddington/Dave Lewis/Dave Murphy (T 62.6; D 19.0; E 21.8; A 21.8)
3. Toddy Brodeur/Jeff Kruger/Reto Zimmerman (T 58.9; D 15.7; E 24.0; AI 19.2)
4. Jake Gauthier/Larry Imperiale/Pat Marron (T 53.3; D 15.5; E 21.2; A 16.6)
5. Lorenzo Apriani/Fernando Botrugno/Clay Collera (T 44.9; D 13.8; E 14.5; A 16.6)
6. Pipo Lopez/Ted Oberhaus/Scott Sailor (T 40.6; D 14.4; E 12.6; A 13.6)

MIXED PAIRS FINAL

1. Lisa Silvey/Arthur Coddington (T 58.9; D 18.9; E 22.2; AI 17.8)
2. Bethany Sanchez/Rodney Sanchez (T 56.0; D 14.3; E 23.1; AI 18.6)
3. Anne Graves/Pipo Lopez (T 53.6; D 16.7; E 23.0; AI 13.9)
4. Karolina Hagenbjork/Roland Karlsson (T 52.4; D 12.5; E 25.9; AI 14.0)
5. Cindy Kruger/Paul Kenny (T 52.2; D 16.6; E 17.2; AI 18.4)
6. Judy Robbins/Dave Murphy (T 49.7; D 15.6; E 19.5; AI 14.6)

Women’s Final

1. Cindy Kruger/Lisa Silvey (T 65.1; D 20.7; E 24.8; AI 19.6)
2. Anne Graves/Judy Robbins (T 55.3; D 16.8; E 22.0; AI 16.5)
3. Karolina Hagenbjork/Linda Torngren (T 48.2; D 11.1; E 23.3; AI 13.8)